Newsletter:
Cerca nel sito:
Home Page i nostri autori catalogo tavole da trattati antichi notizie novità email Home Page Home Page
« 1 2 3 4 5 6 7 8 9 [10] 11 12 »
Sezione: Trattati e Manuali
J.B.VIGNOLA. LA REGOLA DEI CINQUE ORDINI. LE DUE REGOLE DELLA PROSPETTIVA PRATICA. EDIZIONE DEL 1828
Barozzi J.detto Il Vignola a cura di C.Antonini.Ristampa curata ed introdotta da Giovanna Spadafora con prefazione di Diego Maestri.

Si tratta della riedizione di una precedente pubblicazione che Antonini aveva curato insieme a Giovan Battista Spampani nel 1770. All'epoca il testo fu accolto molto favorevolmente, come testimoniano le numerose ristampe e i commenti dei contemporanei. Angelo Comolli, letterato ed erudito d'arte, descrive l'opera nella sua “Bibliografia storico critica dell’Architettura civile e arti subalterne”(1788-1792), definendola la migliore di tutte. Antonini sostituì alle note di Danti, fino ad allora continuamente ripubblicate, propri commenti originali e suggerimenti di Francesco Pannini e del Reverendo Padre Gaudio, che imposero questo testo come “editio princeps” per le successive edizioni fino alla metà del secolo scorso.

Descrizione:
Prefazione di D.Maestri,introduzione di G.Spadafora. Serie "Vitruvio e i suoi eredi" Formato A4,brossura con bandelle ISBN 9 788886 599924
Note: Editrice Dedalo Roma, 2007. ISBN 9 78886 599924 Collana "VITRUVIO E I SUOI EREDI"
Prezzo: € 34,00
Sezione: Trattati e Manuali
L'ARCHITETTURA di Marco Vitruvio Pollione
Vitruvio Pollione Marco a cura di B.Galiani Ristampa curata da Alessandro Pierattini

Il De Architectura di Marco Vitruvio Pollione costituisce il fondamento più significativo dell’intera cultura architettonica e costruttiva dell’Occidente. La sua importanza è tale da trascendere il testo in sé e si misura sulle esperienze dei suoi numerosi esegeti attraverso i secoli. Il Vitruvio di Berardo Galiani stampato per la prima volta a Napoli nel 1758.

Descrizione:
Nell’epoca attuale, che avverte se stessa come l’epilogo di una lunga vicenda, si è andata affermandosi l’idea specialmente in alcuni settori della cultura architettonica di un fenomeno esaurito, di una fine consumata che renderebbe inattuabile ogni tentativo di riprendere i legami con le esperienze architettoniche del passato. La mancanza di un sistema di valori condivisi, quale sostrato culturale sedimentato e ricco di implicazioni storiche, materiali ed etnoantropologiche che aveva informato il comporre e il costruire premoderno, porta ad una grave chiusura dell’architettura contemporanea al dialogo con il contesto e con la tradizione, esprimendo un linguaggio che non va oltre al banale appiattimento sulla performance tecnologica Dove l’espressione coincide con una dimostrazione hi-tech. Se l’architettura moderna versa in crisi comunicativa, il linguaggio dell’architettura classicista continua ad esprimere efficacemente i valori cardinali della nostra civiltà: dove il Classico è lingua viva, koiné architettonica del mondo antico, codice espressivo universalmente riconosciuto, cui è intimamente legata l’identità del nostro paesaggio urbano, il De Architectura si pone come un testo di straordinaria attualità, cui si restituisce il legittimo posto al centro del dibattito sull’architettura e il suo riesame rappresenta primo decisivo passo verso il recupero alla coscienza e all’utilizzo di quel sapere sedimentato che la previdenza e l’auctoritas di remoti artefici hanno condensato in veri e propri monumenti della conoscenza.
Note: 2005 pp. 272, 25 tavole fuori testo 21 x 29,7 cm in brossura copertina a bandelle ISBN 9 788886 599757 Collana "VITRUVIO E I SUOI EREDI" MOMENTANEAMENTE IN RISTAMPA
Prezzo: € 38,00
Sezione: Trattati e Manuali
LE FABBRICHE E I DISEGNI DI ANDREA PALLADIO raccolte e illustrate da Ottavio Bertotti Scamozzi. Tomo I. Teatro, Basilica, Palazzi ed altre fabbriche in Vicenza.
Bertotti Scamozzi O.

ll primo volume comprende le Fabbriche di Vicenza e nella prefazione e nei testi che accompagnano i rilievi delle singole Fabbriche, OttavioBertotti Scamozzi presenta tutto il percorso compiuto perché “venissero compilate tutte le invenzioni di Andrea Palladio in un sol corpo… delineate e incise con accuratezza… con una discreta critica e con qualche considerazione sul metodo professato dal Palladio”. L’Autore, quindi, cerca di definire le caratteristiche principali dell’architettura di Andrea Palladio, tenendo conto delle “numerose e gravi alterazioni… tra le fabbriche eseguite e i disegni che ne ha pubblicato nel suo Trattato il Palladio…

Descrizione:
Nella Prefazione del volume I e nei testi che accompagnano i rilievi delle singole Fabbriche, Ottavio Bertotti Scamozzi presenta tutto il percorso compiuto per questa realizzazione. Bertotti Scamozzi studia gli edifici tramite testi e tavole quotate; i testi contengono notizie di teoria e storia dell’architettura, con i suoi commenti, da Vitruvio fino al secolo XVIII, notizie sui committenti, sulla vita di Palladio e sul metodo di progettazione, analisi delle singole tipologie,degli ordini,dei ritmi e della ”armonia” nella progettazione architettonica. Espone quindi il suo metodo critico per l’analisi , la restituzione grafica degli edifici , la ricostruzione di fabbriche “….principiate e che sono restate imperfette…” e la notazione di tutte le variazioni e differenze che ha potuto osservare tra la fabbriche eseguite e i disegni pubblicati nel Trattato di Palladio. Metodo che è poi quello della sua monumentale opera, nella quale ogni fabbrica sarà rappresentata in pianta ,prospetto e sezione. L’unità di misura è il piede vicentino =m.0,356.
Note: Formato 21x29,7,brossura,232 pagine,30 pagine allegati 50 ill.b/n,ISBN 978 88 95913 33 9
Prezzo: € 44,00
Sezione: Trattati e Manuali
LE FABBRICHE E I DISEGNI DI ANDREA PALLADIO raccolte e illustrate da Ottavio Bertotti Scamozzi. Tomo II. Le Ville ed altre Fabbriche di campagna
Bertotti Scamozzi O.

Il nome di Palladio è associato in tutto il mondo alle sue splendide soluzioni per le ville venete nelle quali egli associa la funzionalità dell’edificio agricolo al decoro di una residenza patrizia. La nostra edizione riunisce in un unico volume i due della prima edizione dedicati alle “Fabbriche di campagna”. A seguito della prefazione del I volume,dove Bertotti Scamozzi illustra la struttura generale della sua opera ,anche nella introduzione del volume II analizza le”Fabbriche……” : caratteri distributivi,elementi architettonici , ordini e le regole di progettazione architettonica di Andrea Palladio. Attraverso l’esame della simmetria,dei prospetti ,la continuità degli spazi interni,delle proporzioni armoniche (musicali) ed il rapporto della soluzione architettonica con il paesaggio,Bertotti arriva a definire che la caratteristica principale dell’architettura di Palladio è l’armonia.

Descrizione:
l secondo volume presenta tutte le “Fabbriche di campagna”; nella introduzionel’Autore analizza le ville: i caratteri distributivi, gli elementi architettonici, gli ordini e le regole di progettazione architettonica di Andrea Palladio, le proporzioni dei prospetti, la continuità degli spazi interni e le soluzioni architettoniche in rapporto al paesaggio.
Note: Formato 21x29,7,brossura,304 pag.30 pag.allegati 103 ill.b/n,ISBN 97 88 95913 34 68 0
Prezzo: € 48,00
Sezione: Trattati e Manuali
LE FABBRICHE E I DISEGNI DI ANDREA PALLADIO raccolte e illustrate da Ottavio Bertotti Scamozzi. Tomo III Chiese di Venezia. Altre Fabbriche. Fabbriche ineseguite. Il Ponte di Bassano. Progetti di Ponti
Bertotti Scamozzi O.

Con il volume III (IV nell’edizione originale) Bertotticonclude il gran lavoro di restituzione dell’opera di Andrea Palladio. In esso illustra non solo le due magnifiche chiese di San Giorgio Maggiore e del Redentore ma anche altre minori ed il bellissimo tempietto nella Villa Barbaro a Maser. Inoltre troviamo progetti di ponti di legno (quello di Bassano, unico realizzato) e progetti di ponti in pietra tra i quali il fantasioso e monumentale ponte a Rialto.

Descrizione:
Il volume che raccoglie i disegni delle chiese di Palladio e quelli per due ponti (uno dei quali è a Bassano del Grappa e l’altro,progettato per Venezia,non fu mai realizzato ) chiude il gran lavoro di restituzione di Bertotti. In esso si trovano anche molti disegni di fabbriche non eseguite “…quanto alle ineseguite,i disegni completi d’alcune sono stati inseriti nel suo Trattato d’ Architettura (I Quattro Libri ) ed i disegni di alcune altre restano tuttavia inediti ……….sonovi altresì alcune fabbriche architettate con buona simmetria,intorno alle quali verte ancora questione fra gli intendenti,s’elleno sieno o non sieno lavoro del nostro Autore…….manifestatamente dimostrano di derivare dalla Scuola Palladiana….la spiegazione degli argomenti di tal natura non isparge veruna utilità….”(dalla prefazione di OBS del I volume ). Infine così si rivolge al lettore ”………dopo il corso di otto anni…….sono giunto finalmente al sospirato termine dell’opera…..ho cercato sempre la maggior esattezza …….i cortesi Lettori avranno la bontà di riconoscere nell’Autore della medesima un uomo che maneggiò più la sesta,il regolo e la matita che la penna”. In realtà,nella prefazione,Bertotti dimostra di saper benissimo usare la penna come il lettore avrà modo di verificare.
Note: Formato 21x 28,7,brossura,164 pagine,54 ill.b/n 6 pagine allegati,54 ill.b/n,ISBN
Prezzo: € 40,00
Sezione: Trattati e Manuali
LE TERME DEI ROMANI disegnate da Andrea Palladio e date in luce da R.Conte di Burlington e ripubblicate da Ottavio Bertotti Scamozzi
Bertotti Scamozzi O.

Dopo il gran successo di "Le Fabbriche e i Disegni di Andrea Palladio"pubblicato nel 1783 Bertotti Scamozzi intraprese la riedizione dei disegni palladiani delle Terme romane,per completare la sua straordinaria opera grafica su Andrea Palladio. I disegni erano stati già pubblicati nel 1730 a Londra da Lord Burlington che li aveva acquistati nella villa di Maser costruita da Palladio per Daniele Barbaro. Le riedizione di Bertotti Scamozzi, fu pubblicata nel 1785 a Vicenza e fu molto importante per la le indagini di storici e di archeologi di queste magnifiche strutture.

Descrizione:
Il volume “Le Terme dei Romani disegnate da Andrea Palladio e ripubblicate con la giunta di alcune osservazioni giusta l’esemplare del Lord Conte di Burlington impresso a Londra l’anno 1730 “; fu pubblicato nel 1785 e con esso Ottavio Bertotti Scamozzi concluse la sua grande ricostruzione dell’opera di Andrea Palladio,architetto e storico dell’architettura, divulgandone i disegni eseguiti durante le visite che Palladio fece a Roma tra il 1541 ed il 1544 . Le conoscenze archeologiche al tempo di Andrea Palladio erano basate sul Vitruvio, che non nomina le Terme degli Imperatori perché non ancora realizzate e su testi come il De Architectura di Leon Battista Alberti,il Trattato di Sebastiano Serlio e su altri testi di cultura generale. Dopo il 1544 Andrea Palladio aveva messo le Terme nel programma del suo Trattato (vedi Libro I) “……le Terme….per esser luoghi dove gli huomini andavano a diportarsi & a lavarsi:delle quali né libri che seguiranno,piacendo al Signor Iddio,ragionerò “. Ma Palladio non realizzò mai il volume di cui rimasero 25 tavole nella Villa Maser di Daniele Barbaro
Note: Formato 21x28,7,brossura pag.96,15 tavole b/n più 1 tavola fuori testo colori,ISBN 9788895913315
Prezzo: € 40,00
Sezione: Trattati e Manuali
MURI, COSTRUZIONI IN MATTONI ED IN PIETRE ARTIFICIALI E NATURALI
Breymann G.A.

Muri di mattoni Muri di pietre naturali Dello spessore dei muri e delle volte Tavole : progetti e particolari costruttivi

Descrizione:

Note: 2003, pp.118, 17 tavole in b.n. ISBN 8886599846 Collana "VITRUVIO E I SUOI EREDI"
Prezzo: € 16,00
Sezione: Trattati e Manuali
PAVIMENTI - INTONACI - PARETI - IMPALCATURE- TAVOLATI
Breymann G.A.

Pavimenti Intonaci Pareti Impalcature Tavolati Tavole : progetti e particolari costruttivi

Descrizione:

Note: 2003, pp.100 ISBN 888659982x Collana "VITRUVIO E I SUOI EREDI"
Prezzo: € 14,00
Sezione: Trattati e Manuali
PORTE -FINESTRE - CORNICI - CORNICIONI
Breymann G.A.

Costruzione delle cornici Cornicioni Cornici Porte Finestre Tavole : progetti e particolari costruttivi

Descrizione:

Note: 2003, pp. 102 ISBN 8886599838 Collana "VITRUVIO E I SUOI EREDI"
Prezzo: € 14,00
Sezione: Trattati e Manuali
SCALE IN LEGNO, PIETRA E LATERIZI
Breymann G.A.

Scale in pietra ed in laterizi Scale in legno Tavole : progetti e particolari costruttivi

Descrizione:

Note: 2003, pp.72, 13 tavole in b.n. ISBN 8886599595 Collana "VITRUVIO E I SUOI EREDI"
Prezzo: € 14,00
i nostri autori catalogo tavole da trattati antichi notizie novità Home Page
created & hosted by MONDOWEB