Cerca nel sito:
Newsletter:
 
« 1 · [2] · 3 · 4 »
EDILIZIA STORICA DELLA MARSICA OCCIDENTALE
Bianchini Marco
Ordina pubblicazione Ampia indagine sull'edilizia storica del territorio della Marsica occidentale, comprendente i comuni di Scurcola, Tagliacozzo, Sante Marie, Carsoli, Pereto, Rocca di Botte e parte del limitrofo Circolano, in un lungo viaggio che ha inizio dall'antichità e arriva ai nostri giorni.Si indaga sull'origine dei paesi odierni, trattando dei castelli e dei borghi murati medievali, ma sopratutto si parla dell'edilizia minore, delle case rurali, delle stalle-fienili, di fabbricati modesti realizzati prevalentemente tra il XVIII e gli inizi del XX secolo i quali formano il tessuto dei centri storici attuali. Si descrivono le tecniche costruttive tradizionali, tenendo conto anche delle testimonianze offerte da anziani operai del luogo i quali hanno operato nei cantieri fino alla metà del Novecento utilizzando ancora le stesse metodologie del mondo antico. www.rilievoarcheologico.it


Prezzo: € 23,201 pag.formato 21 x 29,30,bros.320 ill.b/n,12 a col.ISBN 978 88 95913 29 2   Dettagli |  ORDINA 
TRATTATO DI ARCHITETTURA Libro VII: Gran varietà d'abitazioni & di inventioni & quanto possa occorrer a l'Architetto in diversi luoghi et un indice copiosissimo.
Serlio Sebastiano
Ordina pubblicazione Il Libro VII fu pubblicato postumo nel 1575 a Francoforte dall'antiquario Jacopo Strada con il testo a fronte in latino per facilitarne la lettura. E' una raccolta di progetti di ville, palazzi, porte, restauri di edifici ed anche di interessanti considerazioni e notazioni didattiche e critiche. Nel 1584 a Venezia fu ristampato con allegato l"Indice copiosissimo"dei sette libri redatto da Giandomenico e Vincenzo Scamozzi con interessanti osservazioni e pareri su Serlio. Le varie ristampe negli anni che seguirono impediscono la corrispondenza tra le indicazioni dell'Indice Copiosissimo e le pagine dei vari libri.

Nota dell'editore; Sebastiano Serlio: bibliografia, opere ed il trattato; indice degli argomenti del Libro VII :progetti e "dispute"; Libro VII; indice copiosissimo (Gian Domenico e Vincenzo Scamozzi). Negli allegati note ai testi iniziali, bibliografia essenziale, tavola cronologica delle edizioni de Trattato.
Prezzo: € 40,formato 21x27,pagine 311,brossura,tutto ill.b/n  Dettagli |  ORDINA 
TRATTATO DI ARCHITETTURA Libro V: Dei Tempji sacri. Libro Extraordinario: Trenta Porte di opera rustica
Serlio Sebastiano
Ordina pubblicazione Libro V: in questo "picciolo volume" Serlio comincia con la descrizione di un piccolo tempio a pianta centrale ispirato al tempietto di Bramante in San Pietro in Montorio ed al Pantheon. Citiamo dalla presentazione dell'autore "tratterò e dimostreronne in disegno di quante maniere si possono fare, fino al numero di dodici... poichè la forma tonda è la più perfetta da quella comincerò... Alla "forma tonda" segue lo schema basilicale; si tratta di una rassegna di soluzioni a carattere didattico. Libro Extraordinario: stampato per la prima volta a Lione nel 1551 è una aggiunta al programma originario del Trattato e presenta i disegni di trenta porte di "opera rustica" ed è stato compilato "perchè gli uomini appetiscono il più delle volte cose nuove"

Nota dell'editore. Sebastiano Serlio: bibliografia,opere ed il trattato. In allegato: indice argomenti del Libro V, presentazione dell'autore del Libro Extraordinario (dall'edizione del 1551) e testi leggibili per illustrare Porte. Presentazione analitica dei testi dell'autore così divisi: didattica, storia e pedagogia (architetto licenzioso, bizzarro, giudizioso). Biografie di Ippolito d'Este e Vitruvio. Bibliografia essenziale, tavola con cronologia delle edizioni.
Prezzo: € 32, formato 21x29, tutto illustrato b/n  Dettagli |  ORDINA 
TECNICHE EDILIZIE DEL MONDO ANTICO
Bianchini Marco.Prefazione di Cairoli Fulvio Giuliani
Ordina pubblicazione Nel mondo antico sono attestate nei loro aspetti essenziali tutte le tecniche edilizie che saranno utilizzate nei millenni seguenti, nel medioevo come nell’età moderna. L’architettura romana conosce persino l’esperienza del cemento armato. Numerose formulazioni architettoniche sono trasmigrate da una regione all’altra, anche a grandi distanze, adattandosi ai contesti in cui venivano accolte e dando luogo a nuovi sviluppi. Molte soluzioni sono poi connaturate ai materiali utilizzati ed è anche per questo motivo che si possono trovare sostanziali analogie fra manufatti provenienti da contesti molto lontani sia nello spazio che nel tempo. I sistemi costruttivi dell’antichità sono descritti in questo libro di quattrocento pagine, con oltre seicentocinquanta illustrazioni e comprendente una copiosa e aggiornata bibliografia. La trattazione, la quale considera una vasta area che va dalle isole britanniche alla Persia, è suddivisa in tre parti principali: la prima è dedicata agli edifici in legno e terra, in mattoni crudi e in laterizi, la seconda alle costruzioni in pietra, la terza all’opera cementizia romana. Queste ripartizioni trovano ulteriori specificazioni nei vari capitoli. Per grandi linee si segue anche un itinerario cronologico, che va dalla preistoria al tardo impero romano, dando conto delle trasformazioni che si registrano nell’ambito delle varie tecniche descritte. La lettura degli edifici antichi è legata soprattutto agli aspetti strutturali e funzionali. Tra gli strumenti messi a disposizione dall’autore c’è un anche indice analitico degli elementi architettonici – nel quale sono considerati anche i principali materiali da costruzione e gli strumenti di lavoro – con circa settecento voci che rimandano alle pagine e alle figure nel testo dove si troveranno le descrizioni e le definizioni dei singoli oggetti; in questo modo il libro riesce a funzionare anche come una sorta di dizionario enciclopedico illustrato dell’edilizia antica.

Rif.: www.rilievoarcheologico.it

Presentazione del libro:
www.rilievoarcheologico.it/home-articoli-li_00000b.htm


Ottobre 2010,pagine 412,650 illustrazioni B/N,4 pagine illustr.a colori ,ISBN 978 88 95913 25 4
Prezzo: € 46,00  Dettagli |  ORDINA 
TRATTATO DI ARCHITETTURA Libro I Principi della Geometria. Libro II Trattato di prospettiva & Trattato sopra le scene
Sebastiano Serlio
Ordina pubblicazione Sebastiano Serlio (Bologna 1475-Fontainebleau 1554) lavorò a Roma con Baldassarre Peruzzi (1486-1536) che gli lasciò disegni,rilievi e progetti.Dopo il sacco di Roma (1527) si trasferì a Venezia dove iniziò a pubblicare il suo trattato”I Sette Libri dell’Architettura”. Il quarto libro “Regole generali dell’Architettura” dato alle stampe prima degli altri,con ottime e numerosissime illustrazioni tanto di edifici antichi e contemporanei quanto di soluzioni nuove ideate da Serlio stesso,suscitò subito grande interesse e rese famoso il suo autore. Tra il 1539 e il 1575 dopo la sua morte furono pubblicati gli altri libri ,compreso l’Extraordinario anche in Francia,Belgio,Olanda,Germania,Inghilterra.Il Trattato,più didascalico che teorico ebbe un’enorme importanza culturale in tutta Europa. Noi pubblichiamo in cinque volumi l’edizione del 1584 stampata a Venezia de “I Sette Libri dell’Architettura” eccetto il libro sesto il manoscritto del quale è rimasto inedito per secoli fino al 1966.

FORMATO 21 X 29,PAGINE 110,BROSSURA ,ILLUSTRAZIONI B/N.ISBN 978 88 95913 247
Prezzo: € 26,00  Dettagli |  ORDINA 
BUILDING BY SIGNS,COSTRUIRE PER SEGNI.Disegno memoria progetto
Bianchi A.
Ordina pubblicazione In questa seconda edizione,ampliata e modificata rispetto a quella del 2003,l'autore rivisita, con la diversa prospettiva aperta dall'evolversi delle tecnologie,i temi del suo primo saggio.Alessandro Bianchi è docente presso la Facoltà di Architettura e Società del Politecnico di Milano e Ricercatore di ruolo nel Dipartimento di Architettura e Pianificazione (DAP) dal 2005. Negli apparati troviamo il repertorio dei temi affrontati,il repertorio delle immagini e delle fonti ed ampia bibliografia.

SECONDA EDIZIONE 2010 PAGINE 177,FORMATO 17X24,BROSSURA,NUMEROSE ILLUSTRAZIONI B/N,ISBN 978 88 95913 23 0 ATTENZIONE! FUORI STAMPA RISTAMPA NON PREVISTA.
Prezzo: € 15  Dettagli |  ORDINA 
GEOGRAFIA DEL CALCIO. I fenomeni geografici connessi al football.
Andrea Curti
Ordina pubblicazione Interessante e documentatissima ricerca sull'impatto del fenomeno Calcio sulla geografia del nostro pianeta:scopriamo il ruolo che il football ha avuto nell'assetto di tanti territori e tessuti urbani.L'autore esamina anche l'evolversi dei tanti flussi migratori collegati al Calcio dalla fine dell'Ottocento ad oggi,l'interazione uomo-ambiente-territorio in occasione della costruzione di strutture sportive,la creazione delle reti di comunicazione,i cambiamenti sociali dove il Calcio ha avuto un ruolo importante anche a livello geopolitico.L'ultimo capitolo è dedicato ai Mondiali in Sudafrica ed alla profonda trasformazione ,anche a livello di Geografia,in corso in questo grande paese.

PAGINE : 230 ILLUSTRAZIONI:numerose ill.e foto in b/n,tabelle di dati e grafici. FORMATO:17X24 BROSSURA ANNO:2010 ISBN:978 88 95913 21 6 DISPONIBILE
Prezzo: € 15,00  Dettagli |  ORDINA 
L'ANTICHITA' DI ROMA.Racolta brevemente da gli Authori Antichi & Moderni
Andrea Palladio
Ordina pubblicazione Ristampa dall'edizione di Oxford del 1709 con testo latino a fronte della notissima guida scritta da Palladio dopo i suoi quattro viaggi a Roma,tra il 1541 ed il 1554.In essa Palladio descrive la città superba e abbandonata, come la vide prima della grande spoliazione dei monumenti antichi per edificare i quartieri del Rinascimento.Il lettore attento e curioso vi troverà tante notizie che legano ricordi indistinti,memorie condivise,punti di riferimento ancora presenti ed altri perduti ,ma tuttora esistenti nel sottosuolo, che compongono un tassello importante della storia della nostra straordinaria città.

Pagine :147 Illustrazioni:tutto illustrato in b/n Formato:17x24 Brossura Nota dell'Editore,nota al testo,bibliografia essenziale. Anno 2009 ISBN 9 788895 913162
Prezzo: € 25,00  Dettagli |  ORDINA 
DELLA ARCHITETTURA, DELLA PITTURA E DELLA STATUA
Alberti Leon Battista a cura di Alessandro Pierattini
Ordina pubblicazione Scritto tra il 1442 e il 1452, il De Re Aedificatoria di Leon Battista Alberti è considerato da molti il più alto contributo teorico sull’arte del costruire che la cultura rinascimentale abbia saputo esprimere. L’opera di Alberti precede il filone degli esegeti e commentatori rinascimentali di Vitruvio, e si pone in una prospettiva più ambiziosa: quella di riprendere il testo Vitruviano e di comporre, emendando la fonte, un’opera autonoma e meglio organizzata di quella. Il De Re Aedificatoria segue, nella produzione teorica albertiana, i trattati De Pictura (1435) e De Statua (1438). L’edizione presente raccoglie i tre saggi albertiani sulla pittura, la scultura e l’architettura, e riprende in anastatica una stampa tarda (Bologna 1782) della versione curata da Cosimo Bartoli, che resta la traduzione in volgare di riferimento, edita in folio a Firenze nel 1550 con l’aggiunta di disegni.

formato 17 X 24, pagine 342, 69 tavole nel testo. anastatica dall'edizione Bologna 1782, traduzione di Cosimo Bartoli. ISBN 978-88-95913-18-6 DISPONIBILE
Prezzo: 34,00 €  Dettagli |  ORDINA 
IL FORESTIERE ISTRUTTO NELLE COSE PIU' RARE DI ARCHITETTURA E DI ALCUNE PITTURE DELLA CITTA' DI VICENZA
Bertotti Scamozzi Ottavio
Ordina pubblicazione Ottavio Bertotti Scamozzi (Vicenza 1719-1790) architetto, storico e critico definito "lo studioso più penetrante di Andrea Palladio”, fu profondo conoscitore dei monumenti e delle opere d'arte della città di Vicenza. Tale conoscenza si tradusse nella pubblicazione della guida “Il Forestiere istrutto delle cose più rare di Architettura e di Pittura della città di Vicenza”, stampato per la prima volta nel 1761 sotto forma di dialogo e dedicato al suo mecenate il marchese Mario Capra. Il volume, illustrato da trentasei bellissime tavole con la rappresentazione quotata dei prospetti degli edifici, ebbe grande successo; descrive infatti gli edifici di Vincenzo Scamozzi e di altri architetti, ma principalmente le opere del Palladio.

formato 17 x 24, pagine 115, 36 tavole nel testo, appendici sulla figura e le opere di Ottavio Bertotti Scamozzi. anastatica dall'edizione Vicenza 1780. ISBN 978-88-95913-17-9 Collana "MEMORIA E CULTURA"
Prezzo: € 22,00  Dettagli |  ORDINA 
 
« 1 · [2] · 3 · 4 · 5 · 6 · 7 · 8 · 9 · 10 · 11 · 12 · 13 · 14 · 15 · 16 · 17 · 18 · 19 · 20 · 21 · 22 · 23 · 24 · 25 · 26 · 27 · 28 · 29 · 30 · 31 · 32 · 33 · 34 »
19/10/2011 -
ARCHITECTURE FOR HUMANITY

Collegatevi al sito hhtp://openarchitecturenetwork.org/competitions/unrestrictedaccess - e fate poi attenzione agli aggiornamenti. ARCHITECTURE FOR HUMANITY ha organizzato un concorso di idee per il recupero dei siti militari dismessi e la loro destinazione a scopi sociali.Ci sono almeno 100 siti militari dismessi in tutto il mondo e non stiamo parlando di caserme ma di grandi spazi più o meno attrezzati. Sembra una cosa interessante e intelligente. agli aggiornamenti.missioned military spaces the world over. This is an open invitation to the global design and construction community to identify retired military installations in their own backyard, collaborate with local stakeholders, and reclaim these spaces for social, economic, and environmental good. Military bases have been identified in more than 100 countries and territories worldwide. Even Antarctica is home to at least three military installations. While built in the service of public protection, these spaces become inactive
19/10/2011 -
NEXUS

Nexus 2012, the 9th edition of the International Conference Nexus: Relationship between Architecture and Mathematics, Milan in 11-14 June 2012, will include the Nexus 2012 Ph.D. Day, a workshop especially dedicated to Ph.D. students, scheduled for the final day of the meeting, 14 June 2012. This event is sponsored by the Politecnico Ph.D. School and the Design Ph.D. program of department INDACO and by the Italian National Ph.D. School in “Science of Representation and Architectural Survey”.Posters (in PDF format) paper and short abstracts (in. rtf format) should be sent by e-mail to Giuseppe Amoruso
19/10/2011 -
DESIGN DELLA CALZATURA

A Milano l'attivissimo POLI DESIGN del Politecnico indice un corso di progettazione della calzatura che offre la possibilità di uno stage presso uno dei grandi produttori calzaturieri del nostro paese. Sito dedicato al Corso in Design Della Calzatura: http://www.polidesign.net/calzatura/.
15/10/2011 -
ACCADEMIA DI SAN LUCA MARTEDI' 18 OTTOBRE

Molte iniziative martedì 18 ottobre all’Accademia Nazionale di San Luca, a piazza dell’Accademia di San Luca 77, per l’inaugurazione dell’Anno Accademico 2011-2012, nel giorno della Festa di San Luca. Sarà visibile la chiesa dei SS.Luca e Martina(Pietro da Cortona) dalle 9,15 alle 17,15 nei Fori Imperiali,visite guidate con uno storico dell'arte ogni mezz'ora.Si terrà un concerto alle 18 con il Complesso dell'Accademia di Santa Cecilia,musica classica e contemporanea.Verranno inaugurate ben 3 mostre e si farà una apertura simbolica del cancello su via della Stamperia, come espressione della volontà di lavorare per una maggiore apertura al pubblico dell’Accademia, dei suoi spazi e dei servizi, che preveda un lavoro, già in parte avviato, di ammodernamento delle sue strutture fisiche e funzionali. Ricordiamo che il segretario dell'Accademia è ora Francesco Moschini,un amico di Dedalo.
3/10/2011 -
WORLD HABITAT DAY: Il diritto all'alloggio è un diritto umano!

Martedì 4 ottobre, ore 17.30 Aula Urbano VIII - Facoltà di Architettura Roma Tre Via della Madonna dei Monti, 40 (metro Cavour) Organizzato dalla Sezione Italiana di Amnesty International e dalla Facoltà di Architettura di Roma Tre in collaborazione con l'International Alliance of Inhabitants, in occasione della Giornata mondiale per il diritto all'alloggio. " Casa, dolce casa"
1/10/2011 -
ISABELLA GOLDMAN

vincitrice del Premio RE Innovation Lady 2011 promosso da Scenari Immobiliari e AREL per il project management di AIDA COME SEI VERDE progetto innovativo di Housing Sociale invita alla inaugurazione della Mostra "HOUSING CONTEST" Il 4 ottobre 2011 ore 18 presso la TRIENNALE di Milano dove il progetto verrà esposto poiché ammesso al repertorio HOUSING CONTEST promosso dal Comune di Milano con AssimpredilANCE, IN/ARCH, Ordine degli Architetti,Pianificatori, Paesaggisti, Conservatori della Provincia di Milano, FederLegnoArredo
19/9/2011 -
A NAPOLI SUCCEDERA'

Si terrà a Napoli il World Urban Forum del 2012 Il Ministro degli Esteri, Franco Frattini, e il direttore dell'Agenzia delle Nazioni Unite Un-Habitat, Joan Clos, hanno firmato alla Farnesina - alla presenza anche del Sottosegretario Scotti - l'accordo per l'organizzazione a Napoli, nel settembre 2012, del World Urban Forum, evento di portata globale, giunto alla sua sesta edizione. L'evento, che si svolgerà dal 1 al 7 settembre 2012, avrà come tema "La prosperità delle città: coniugare ecologia, economia ed equità" e sarà incentrato sulle tematiche dello sviluppo urbano sostenibile. Per la partecipazione al Forum nella capitale campana è previsto l'arrivo in città di circa 15-20 mila persone provenienti da tutto il mondo. La precedente edizione, tenutasi a Rio de Janeiro nel marzo 2010, ha visto la partecipazione di circa 15 mila persone provenienti da 150 paesi diversi. L'organizzazione del World Urban Forum - dice la nota - vede l'attivo coinvolgimento del Ministero degli Affari Esteri e delle autorità locali, Regione Campania e Comune di Napoli, rappresentate dalla "Fondazione Forum Universale delle Culture" che sosterrà gli oneri finanziari dell'organizzazione dell'evento. La Fondazione, sempre nel capoluogo campano, curerà inoltre nel 2013 l'organizzazione del Forum Universale delle Culture, evento patrocinato dall'Unesco. www.fondazioneculture.org
11/9/2011 -
CONVEGNO PROMOLEGNO A TRIESTE

Venerdì 30 settembre 2011 promo_legno organizzerà a Trieste il convegno internazionale “Wood in the City. Densificare e trasformare il costruito”. Al centro del programma, le nuove tecnologie del legno che permettono di intervenire all’interno del contesto urbano, dove è possibile costruire nuovi edifici multipiano, ma anche ampliare e sopraelevare strutture esistenti, in modo da “densificare” lo spazio senza occupare nuove porzioni di territorio. Il convegno intende mettere a confronto le esperienze costruttive di due paesi frontalieri come l’Italia e la Slovenia, attraverso le relazioni dello studio Matteo Thun & Partners di Milano, che illustrerà il progetto di una palazzina per l’housing sociale realizzata in legno a Treviso e lo studio Jure Kotnik Arhitektura di Lubiana, che presenterà l’ampliamento di un asilo in Slovenia. Il tema della sopraelevazione sarà invece trattato da Blauraum Architekten di Amburgo che, aggiungendo un volume ligneo alcune palazzine, ha ricavato 47 nuovi appartamenti. Completerà il programma la relazione tecnica del Prof. Ing. Andrea Bernasconi sui moderni sistemi costruttivi per la realizzazione di edifici all’avanguardia e la relazione introduttiva dell’Arch. Alberto Alessi, moderatore del convegno.
13/7/2011 -
A NAPOLI FINALMENTE

Albergo dei poveri, in autunno la sede dello Stoà Fra due mesi una parte del Real Albergo dei Poveri, dopo un decennio di lavori, sarà consegnata allo Stoà, la business school per i manager della pubblica amministrazione che vi inaugurerà il prossimo anno accademico. La città-palazzo voluta dai Borbone di Napoli per la cura dei poveri della Due Sicilie, finalmente riapre. Altri lotti sono in fase di ultimazione e sono già firmate altre convenzioni con università campane. Per mettere in sicurezza l’area dei crolli del terremoto dell’Ottanta è necessario sbloccare 20 milioni di euro di fondi regionali.
11/7/2011 -
SLUMS IN KENYA

Mercoledì 13 luglio, presso Fandango Incontro, Roma, via dei Prefetti, 22 dalle 18.30 si parlerà di diritti umani negli slum in Kenya con Cesare Ottolini (International Alliance of Inhabitants), Francesco Careri (Stalker-Osservatorio Nomade), Alessandra Meloni (Amnesty International Italia), il fotografo Fulvio Bugani e Moses Opiyo (coordinatore del Progetto Giovani di Amnesty International Kenya) che racconterà delle difficili condizioni di vita all’interno degli slum. » Roma, Fandango Incontro, via dei Prefetti, 22 Mercoledì 13 luglio 2011, 18.30
Drawings from architectural treatises
Tavole da "Le Fabbriche e i disegni di Andrea Palladio raccolti ed illustrati da Ottavio Bertotti Scamozzi e le Terme dei Romani".
Prima Edizione 1776-1783

Tomo I "Teatro, Basilica, Palazzi ed altre fabbriche in Vicenza" - Tav. XVIII e XXI
Ordina volume
Tomo 1 Tav. XVIII - Clicca per ingrandire Ingrandisci
Ordina volume
Tomo 1 Tav. XXI - Clicca per ingrandire Ingrandisci

Tomo II "Le Ville" - Tav. II e XIX
Ordina volume
Tomo 2 Tav. II - Clicca per ingrandire Ingrandisci
Ordina volume
Tomo 2 Tav. XIX - Clicca per ingrandire Ingrandisci

Tomo III "Le Chiese di Venezia, altre Fabbriche, Fabbriche ineseguite, il Ponte di Bassano" - Tav. VIII e XIV
Ordina volume
Tomo 3 Tav. VIII - Clicca per ingrandire Ingrandisci
Ordina volume
Tomo 3 Tav. XIV - Clicca per ingrandire Ingrandisci

Tomo IV "Le Terme dei Romani" - Tav. XVIII
Ordina volume
Tomo 4 Tav. XVIII - Clicca per ingrandire Ingrandisci

Fondazione Ludovico degli Uberti
 

created & hosted by WWW.MONDOWEB.IT
e-mail catalogo i nostri autori notizie The Architects' Journal novità Istituto Nazionale di Architettura e-mail tavole da trattati antichi i nostri autori